Home

Presentazione

Filastrocca per una notte - Tiade

Drehn: “Mi spieghi Tiade?”

Miele: “In che? Tia.. non è da spiegare, è da sentire, da leggere.

Non va spiegata come la matematica!”

Sono una Creativa, concetto per me a tutto tondo.
Scrivo, tra le altre cose, perché non posso farne a meno.
Amo la mia lingua, mi piace giocarci, usarla come creta per nuovi mondi, asservirla all’ironia, ai ricordi, alle descrizioni, ai concetti.
Curiosa, riempio la mente di letture e dai miei studi e appunti partorisco articoli che spaziano fra i più svariati argomenti.
Mi piace creare immagini nuove per i miei scritti, dalla fotografia fino ad usare il “topo” come un pennello. I pennelli di setola per ora li ho riposti, ma non si sa mai.

Creare alchimia di parole e visioni.
Poter rapir la mente suscitando emozioni.
Saprai dir tu se merita.
Nel mentre, insonne, Tiade, t’idea ed edita.

Buona lettura, Tiade.

Presenzia Tiade

Opere dell'ingegno creativo