Orsa Maggiore - Tiade

Astri

Orsa Maggiore - Tiade
In prima elementare avevo un sussidiario dove l’immagine di copertina era una bimba che volgeva lo sguardo al cielo. Si chiamava “In alto” e io presi quel titolo come un invito a osservare il cielo, anche se, in epoca di preghiera del mattino a scuola, forse il significato non era proprio quello. A me però sembrava quello più logico.
Quando guardiamo le stelle spesso dimentichiamo che stiamo guardando il passato, e al passato va sempre il mio pensiero quando nel mio vagabondare notturno mi immergo nella poesia senza tempo. L’immagine che correda l’articolo è stata scattata con una piccolissima compatta da 6 Mp, sicuramente la qualità non è da astrofili, ma ne sono molto soddisfatta.
Sono nata in una metropoli come Milano, in mezzo alle risaie e alle zanzare, e quello che si vedeva del cielo era ben poco, anche se più di ora sicuro. Intorno ai sette anni, per la prima volta, andai dai nonni paterni, sulle alte colline dell’Oltrepo pavese (senza accento, come il Po), in una cascina letteralmente immersa tra i boschi dove, insieme alle “Case delle fate“, scopersi il cielo vero, un manto di raso nero trapuntato da un’immensità di tremuli diamanti. Una fascinazione che ha reso la notte amica e il buio un manto avvolgente. Capii allora mio padre e il suo conoscere il nome delle stelle. Ho invidiato le sue notti d’infanzia quando il buio era assoluto.
Così, con questa fine d’anno (spero anche fine danno), insieme agli Auguri, vi porgo l’invito a guardare in alto, verso la volta stellata e le sue meraviglie, scordando per qualche attimo le miserie terrene.
In questa sezione “Astri” saranno calendarizzati, mese per mese:
– I principali sciami meteorici, o “stelle cadenti”, che prendono il nome dalla zona del cielo da cui sembrano provenire, segnalando i giorni di picco ma ricordandosi che è possibile individuarli anche nei giorni immediatamente precedenti e successivi, anche se con minore intensità;
– I principali eventi della luna e del sole, come le eclissi. Verranno segnalate solo quelle visibili dall’Italia ma nel “Piccolo atlante astronomico“, più sotto segnalato, potrete trovare notizie più complete;
– Qualche notizia astronomica più generale ma non meno interessante.
– Le tradizioni antiche e le curiosità, generalmente provenienti dal mondo rurale ma non solo, legate ai cicli del cielo e delle stagioni.
Le immagini sono ottenute grazie a “Stellarium“, “un planetario gratuito Open Source per il vostro computer che mostra un cielo realistico in 3D proprio come si vedrebbe a occhio nudo, con un binocolo o un telescopio“. Strumento magnifico con il quale potete pure cercare il cielo della vostra nascita. Tra le funzioni più utili, la visione nottura permette l’osservazione senza essere disturbati dalla luce del monitor. Se invece avete l’immagine stampata, per osservarla potete utilizzare una piccola torcia coperta da una semplice carta rossa presa semplicemente da una caramella.

Un particolare ringraziamento va a Giuseppe Petricca, e alle sue istruzioni, dal cui sito, “Astropratica.space“, è possibile scaricare un “Piccolo almanacco astronomico” per avventurarsi nel mondo dell’osservazione celeste e che mi sarà molto utile per la calendarizzazione degli eventi. L’almanacco è scaricabile gratuitamente ma invito, per chi può, a fare una piccola donazione che “il lavoro andrebbe sempre pagato” (cit. Lisi), non fosse altro per riconoscenza verso chi si impegna nella divulgazione scientifica.

Pro memoria:

Gobba a levante (est, dove sorge il sole) luna calante, gobba a ponente (ovest, dove il sole tramonta) luna crescente.

La luna è nuova quando non si vede perché è tra la terra e il sole in pieno giorno.

Da dove comincio?
Mentre ascolto un’ampia selezione dei Pink Floid, che ci stanno come la luna in cielo, comincio da Qui, dalla fine.

cielo giugno 2019

Il cielo di Giugno 2019

-3 Giugno – Luna – nuova -6 Giugno – Meteore – Picco Arietidi Nel mese di Giugno attraverseranno il cielo le Arietidi, meteore originate dalla cometa Icarus, unico sciame del mese con una intensità forte e un apice intorno al giorno 6.Durante tutto il mese diversi altri sciami attraverseranno il cielo ma di un’intensità tra … Continua la lettura di Il cielo di Giugno 2019

0 comments
Cielo del 15 Maggio verso mezzanotte

Il cielo di Maggio 2019

30 Aprile – 1° Maggio – Le feste della Ruota Calendimaggio – Beltane – Valpurga Tra le feste di maggiore importanza che vede finalmente il congiungimento della Dea con il Dio per la deposizione del seme a fecondare la terra e renderla prolifica di frutti e messi. Questa è anche la notte di Valpurga in … Continua la lettura di Il cielo di Maggio 2019

0 comments
Cielo di aprile 2019

Il cielo di Aprile 2019

-1 aprile – Tradizioni Pesce d’aprileGiornata tradizionalmente dedicata agli scherzi le cui origini sono controverse. maggiori informazioni su Wikipedia. -5 aprile – Luna Nuova 12 aprile – Luna Primo quarto 19 aprile – Luna Piena 21 aprile – Pasqua 22 aprile – Pasquetta 22/23 aprile – Liridi Sciame meteorico Liridi Nella notte tra il 22 … Continua la lettura di Il cielo di Aprile 2019

0 comments
il cielo di marzo

Il cielo di Marzo 2019

5 Marzo – Carnevale romano 6 Marzo – Luna nuova6 Marzo – VirginidiPicco massimo di uno sciame meteorico che compare tra metà febbraio e i primi di aprile. 8 Marzo- Festa della Donna 9 Marzo – Carnevale ambrosiano 14 Marzo – Luna primo quarto 20 Marzo – Equinozio di primavera20 Marzo -Le feste della ruotaPrimiera … Continua la lettura di Il cielo di Marzo 2019

0 comments

Il cielo di Febbraio 2019

Il cielo del 15 febbraio verso mezzanotte. Immagine Stellarium 30 gennaio 2019 Il calendario del cielo ma con un occhio alla terra. Dal nostro punto di vista eterni e immutabili come i punti cardinali. Il Nord alla stella Polare o al Nord magnetico della bussola. Peccato che di immutabile non ci sia niente, nemmeno il … Continua la lettura di Il cielo di Febbraio 2019

0 comments
Immagine cielo gennaio 2019 - Quadrantidi - Da Stellarium - Open Source

Il cielo di Gennaio 2019

31 dicembre 2018 La missione della sonda OSIRIS-REx della NASA, entrerà nell’orbita di un asteroide, dal nome legato alla mitologia egizia, Bennu, per riportare a terra campioni del suolo e studiarne l’orbita, visto che rientra nella categoria degli oggetti a pericolo di impatto col nostro pianeta. L’articolo completo, ricco anche di informazioni mitologiche, legate al … Continua la lettura di Il cielo di Gennaio 2019

0 comments

Opere dell'ingegno creativo

WooCommerce