Tiade farfalla vorrei le ali 2017

Vorrei le ali

Tiade farfalla vorrei le ali 2017Vorrei avere le ali,
ché la schiena non si spezzi
sotto il fardello
del corpo stanco.
Irriducibile il passo.

Vorrei avere le ali,
ché implacabile è l’erta
e sollevare il peso
dalle orme insanguinate.
Torrido asfalto.

 

Vorrei avere le ali,
ché limpido è il cielo
e accompagnare il volo
del gheppio che saluta.
Incedere lento.

Vorrei avere le ali,
ché pesante è la terra
e fermare il rullio
del cuore impazzito.
Lancinante esistenza.

Vorrei avere le ali,
ché sia meno greve la salita.
O non rialzarmi più,
sotto l’ombra del noce
a coltre lieve

Tiade, 9 nov 014

WooCommerce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × quattro =